Cerca
  • Admin

Nuovo contributo per il progetto "Start Up" della Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro

Continua il sostegno da parte dell'Associazione Amici di Andrea alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, dopo l'erogazione di una donazione di 5.000 Euro a favore della stessa Fondazione nell’aprile del 2021, a sostegno del progetto per sostenere il rientro dei ricercatori in Italia attraverso i “Grant Start Up”. Si tratta di erogazioni economiche di notevole importo che consentono a giovani ricercatori italiani possibilmente sotto i 35 anni (in qualche modo costretti a lavorare all’estero per mancanza di possibilità nel nostro Paese) – ritenuti meritevoli da un’apposita commissione scientifica – di ritornare in Italia e di continuarvi le loro ricerche grazie ai fondi ricevuti, che consentono loro anche di assumere a tempo giovani medici, informatici, acquistare attrezzature, lavorare in Ospedali ed Università.

Il Direttivo dell' AADA ha deciso dunque all’unanimità di rinnovare anche per il 2022 tale contributo alla Fondazione, di identica entità rispetto al 2021, segnalando all’AIRC la possibilità eventuale di destinare aiuti anche a chi operi in Italia meritevolmente, così cercando di fronteggiare la “fuga dei cervelli”.


1 visualizzazione0 commenti